INTERPOL
Marauder
ANNA CALVI
Hunter
MARK LANEGAN & DUKE GARWOOD
With Animals
MOGWAI
Kin
BLOOD ORANGE
Negro Swan
WHITE DENIM
Performance
ULTIMO
Peter Pan
GHALI
Album
FRAH QUINTALE
Regardez Moi - SPECIAL EDITION
ARCTIC MONKEYS
Tranquility Base Hotel & Casino
 
 
 
 
  ANDREA TARQUINI
 
 
Disco Rotto
N. catalogo: ICE1614
Data: 15-07-2016
Genere: Dance (Pop)
Etichetta: Ice Records
1 CD

€ 14,90
   
 
   
  Tracklist
  1 Bionda  
  2 L'amore pop  
  3 Fiore Rosso  
  4 Monete  
  5 La figlia del Re  
  6 A dicembre  
  7 Gira la testa  
  8 Paure  
  9 Traghetto D'estate  
  10 Il destino e' un pianoforte  
 
  Recensione
   
  DISCO ROTTO Il primo disco di inediti di Andrea Tarquini. Dopo “REDS! Canzoni di Stefano Rosso” (2013), disco finalista alle Targhe Tenco 2013 nella sezione interpreti, Andrea Tarquini sforna il suo primo disco d’inediti. Prodotto da Anchise Bolchi (produttore, multi strumentista, ex violinista di Ligabue) il disco vede la presenza dei musicisti che abitualmente suonano con Andrea Tarquini (Rino Garzia al basso elettrico e al Contrabbasso, Paolo Monesi al mandolino) e qualche piccolo “cameo” di prestigio; Gianluca Tagliavini al pianoforte e all’organo Hammond, Francesco Bellani al piano Wurlitzer, Jacopo Tini alla batteria, Marco Remondini al violoncello ed Emi Vernizzi al sax. Undici canzoni che raccontano storie di una generazione di
quarantenni. I temi della nostalgia, del lavoro che manca, del fare musica e non avere certezze, ma anche temi
sull’immaturità affettiva di chi ha l’età ma non la maturità per fare figli e mettere su famiglia, come ne La Figlia del Re.
Sono i temi della vita quotidiana nell’Italia di oggi. E’ un disco più elettrico del precedente ma nel suo attraversare diversi
generi senza perdere omogeneità stilistica, è chiaro che la passione per la musica acustica di matrice americana ed il
folk rimangono evidenti.
DISCO ROTTO contiene diverse “hit”, a partire da “Fiore Rosso”, la canzone che Andrea Tarquini ha scritto per Beppino Englaro e per la battaglia di libertà e civiltà che il padre di Eluana ha combattuto. “Paure”, un rock-R&B liberamente ispirato ad una poesia di Raymond Carver, “l’Amore Pop”, un allegro brano pop nell’accezione “warholiana” del termine dice Tarquini; un elenco di
comportamenti del costume nazionale, diffusi e rasenti il trash, ed infine la bellissima “Il Destino è un Pianoforte”, scritta insieme a Francesco Bianconi (Baustelle) e Pippo Rinaldi Kaballà
   
 
 
   
GAZEBO
Italo By Numbers LIMITED EDITION
VV.AA
Hit On Summer 2017
ALESSIO CARATURO
38° Parallelo
MARCY-MARCELLINO BAUTISTA
Torno a casa
JALISSE
The Best of Jalisse
VV.AA
The Electro Swing Revolution 7
ROBERT MILES
Dreamland
ROBERT MILES
Dreamland
ANDREA TARQUINI
Disco Rotto
SUD 58
Una fantastica idea
   
 
 
 
 
   
   
 
       
Self Distribuzione accetta i seguenti pagamenti:
Visa Visa Electron CartaSi MasterCard PostePay
  SIAE
Aut. SIAE n. 858/I/07-977
       
Self Distribuzione S.r.l. unipersonale - Sede legale: Via Gianfranco Malipiero, 14 - 20138 Milano (MI) - P.iva 11628670157 - Cap. Soc. € 516.000,00 int. versato
Codice Fiscale e registro imprese di Milano: 11628670157 - R.E.A. C/O C.C.I.A.A. Di Milano 1481963 - Tel. 02-509011

Le vendite e le spedizioni sono operate dalla:
Futurecords S.r.l. - Sede legale: Via Gianfranco Malipiero, 14 - 20138 Milano (MI) - P.iva 02732070160 - Cap. Soc. € 10.400,00 int. versato
Codice Fiscale e registro imprese di Milano : 01610560185 - R.E.A. C/O C.C.I.A.A. Di Milano 171502 - Tel. 02-50901234