RADIOHEAD
Ok Computer Oknotok 1997 2017
GHALI
Album
PUBLIC SERVICE BROADCASTING
Every Valley
ALGIERS
The Underside Of Power
LAIBACH
Also Sprach Zarathustra
PETER PERRETT
How The West Was Won
SUD SOUND SYSTEM
Eternal Vibes
BRUNORI SAS
A Casa Tutto Bene
BEACH HOUSE
B-Sides And Rarities
BROKEN SOCIAL SCENE
Hug Of Thunder
 
 
 
 
  DEATH RIDERS
 
 
Through Centuries Of Dust
N. catalogo: LS512CD
Data: 01-03-2011
Genere: Rock (Metal,Heavy Metal, Metal Core)
Etichetta: Lost Sounds Records
1CD

€ 10,00
   
 
   
  Tracklist
  1 THE HEDGEHOG’S DILEMMA  
  2 LEGION  
  3 DEATH RIDERS  
  4 SHELTER  
  5 THE ECLIPSE  
  6 SEASON OF LOSS  
  7 WAR INHERITANCE  
  8 SINFONIA  
  9 REASON AND FATE  
  10 CRIMSON LIBERTY  
  11 WHEN EVERYTHING LIES  
 
  Recensione
   
  I Deathriders nascono nel 2001 da un’ idea di Marco Monacelli e Cristiano Coppa, adolescenti affamati di metal, nella zona di Fabriano. La prima incarnazione è destinata ad avere vita breve ed il progetto sarà ripreso solo in seguito con una nuova line-up (che comprende anche Alessio Monacelli e Fabiano Pietrini, già presenti nella prima) e un nuova consapevolezza dei propri mezzi tecnici, grazie anche all’apporto decisivo del solista Francesco Pellegrini. La formazione diventa stabile con l’ingresso di Marco Stagnozzi. Inizia qui la carriera live della band che si esibisce in tutta la zona marchigiana insieme ad altre band locali. Viene registrato il demo “Up the Hammers 2004” , e dopo non molto tempo il singer lascia la band per essere rimpiazzato da Valerio Gaoni, più potente ed espressivo. Con la nuova formazione vede la luce il demo “When Everything Lies”, accolto molto positivamente dalla critica(tra cui 7/10 su Metal Maniac ed ottime recensioni su diverse webzine). Continua l’attività live incessantemente, ma la band subisce un arresto con la defezione del terzo chitarrista Fabiano Pietrini. La band decide di non cercare un sostituto e snellire in questo modo le composizioni. Il 2008 è un anno decisivo per i Death Riders che registrano, finalmente in maniera professionale, il demo “Inner Synthesis”, che fino ad ora ha ricevuto ottimi pareri. I nuovi Deathriders sono rappresentati dalle ritmiche pesanti di Marco, unite ai vorticosi solos di Francesco e la voce cristallina di Valerio, il tutto accompagnato da una sezione ritmica precisa e potente composta da Alessio e Cristiano. Tra le song spiccano la velocissima “Ira”, i toni melanconici di “Far Away”, la trascinante ed epica “Hidden Force” e la potentissima “Damnation Dawn”. Il seguito dei DR aumenta di giorno in giorno e la band continua a comporre e cercare locali in cui esibirsi dal vivo nella speranza di essere notati da un’etichetta. Il Deathclub, fan club officiale dei Deathriders si arricchisce ogni giorno di nuovi iscritti!

Nel 2011 la Prestigiosa LOST SOUND records Pubblica il Nuovo e fantastico Lavoro “Through Centuries of Dust”
   
 
 
   
DEAD CROSS
Dead Cross
DEAD CROSS
Dead Cross
DEAD CROSS
Dead Cross
FOLKSTONE
Damnati Ad Metalla
MESS EXCESS
From anorther world Pt. 1
KROH
Altars
BURNING GROUND
Last day of light
TELE.S.THERION
Luzifers Abschied
GRAND DELUSION
Supreme Machine
DEATH SS
Beyond Resurrection
   
 
 
 
 
   
   
 
       
Self Distribuzione accetta i seguenti pagamenti:
Visa Visa Electron CartaSi MasterCard PostePay
  SIAE
Aut. SIAE n. 858/I/07-977
       
Self Distribuzione S.r.l. unipersonale - Sede legale: Via Gianfranco Malipiero, 14 - 20138 Milano (MI) - P.iva 11628670157 - Cap. Soc. € 516.000,00 int. versato
Codice Fiscale e registro imprese di Milano: 11628670157 - R.E.A. C/O C.C.I.A.A. Di Milano 1481963 - Tel. 02-509011

Le vendite e le spedizioni sono operate dalla:
Futurecords S.r.l. - Sede legale: Via Gianfranco Malipiero, 14 - 20138 Milano (MI) - P.iva 02732070160 - Cap. Soc. € 10.400,00 int. versato
Codice Fiscale e registro imprese di Milano : 01610560185 - R.E.A. C/O C.C.I.A.A. Di Milano 171502 - Tel. 02-50901234